Terza giornata di C1 :(

Il Punto di Carlo Federico Centofanti

Impegno improbo per il #PescaraRugby, quello di domenica scorsa contro la “cadetta” della Unione Rugby Capitolina, tra le mura amiche. Netto 42-7 per gli ospiti maturato nel primo tempo, dove, nonostante la sofferenza in mischia ordinata, la superiorità tecnica ha fatto la differenza. L’orgoglio degli #squali, in formazione falcidiata dagli infortuni, è venuto fuori nella ripresa dove si è giocato alla pari contro la squadra migliore del girone. Lo dimostra il 7-7 dei secondi 40 minuti e le diverse occasioni sfumate di poco, per marcare punti. L’unica meta, contro le sei, tutte trasformate, dei romani, la segna Ernesto Trozzola, dopo una maul avanzante a suggellare la bella prestazione di tutto il “pack” di mischia. Da sottolineare la prova dei “senatori” Luca RidolfiMarco PasseriChabal CostanzoMatteo Di Fabio, Enrique Vigo, preziosa per la crescita mentale di una squadra giovane che ha tutte le carte in regola per centrare l’obiettivo salvezza, in attesa del recupero di atleti importanti. #vivailrugby e la #sharktribe 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *