U14 e… la festa del 19 maggio

di Dino Di Pietro
foto di piedigre@inwind.it

Sambuceto, Campo Oasi 19-05-2018
Under 14
Sambuceto Rugby 2008 – ASD Pescara Rugby
L’ultimo impegno ufficiale della stagione per i giovani #Squali è stato decisamente positivo.
La gara è entrata nel pieno dell’agonismo fin dai primi minuti. Bisogna dire che i nostri erano molto determinati, nonostante hanno avuto poco tempo per il riscaldamento, visto che l’incontro è cominciato con 25 minuti di anticipo. Comunque il primo tempo è stato abbastanza equilibrato, con #mete da entrambe le parti, chiudendosi 19 a 17 per Sambuceto. Qualche difficoltà sullo spazio, con poco movimento del pallone e pochi passaggi. Nel secondo tempo, anche se gli avversari si sono battuti fino alla fine con determinazione, gli #Squaletti hanno cominciato a collezionare punti su punti per chiudere l’incontro con 39 a 19. Una volta spostato Pita da 10 a primo centro, il gioco è stato molto più fluido, con la palla sempre in movimento sullo spazio, soprattutto dai lanci di gioco. Ottimo lavoro anche sui punti d’incontro, soprattutto in ruck, dove siamo riusciti anche a recuperare dei palloni.
Stesso comportamento deciso anche in difesa, buona la pressione e finalmente si comincia a vedere dei placcaggi decenti; a tal proposito da sottolineare la prestazione di Luciani e Di Gregorio, il primo con ottimi interventi anche in-extremis e il secondo sempre pronto a bloccare sul nascere le iniziative degli avversari. Una buona partita anche da parte di Verna, sia a dirigere gli avanti, come mediano di mischia, e sia con delle belle iniziative personali.
Buono l’impegno anche di tutti gli altri, come Pita sempre pronto a dare il massimo. Tra i trequarti si sono distinti Melloni e Gatto, entrambi autori di una meta e discreta la prestazione di Branconi. Nel gruppetto degli avanti vanno segnalati Coccia, anche lui con una realizzazione, Aloisi e Bellafante. Tutti gli altri, anche se non hanno eccelso, ma sicuramente hanno contribuito a chiudere l’anno in bellezza.
In generale bisogna dire che c’è, ormai, una crescita generale, i ragazzi sono sempre più consapevoli del proprio potenziale. Naturalmente ci sono sempre dei peccatucci da sistemare, ma possiamo dire che alcuni sono pronti per la prossima stagione: Under 16.
Un ringraziamento a Samuele Lupidii che anche se non ha potuto giocare perchè indisposto, ma ha voluto comunque essere presente per incitare i compagni.
Unica nota dolente: i ragazzi presenti erano 14, numero insufficiente per la validità.
Mi fa piacere salutarli uno per uno questi gladiatori:
Alessandro Melloni
Riccardo
Federico
Alessio
Simone
Nevio
Tomas
Tommaso
Alessandro Saccomandi
Domenico
Lorenzo
Mattia
Nicolò
Saverio
assenti:
Edoardo
Massimo
Samuele
#vivailrugby e la #sharktribe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *